Naturismo

DEFINIZIONE DI NATURISMO

Il Naturismo è un movimento che promuove un contatto più diretto e meno artificioso dell’essere umano con l’ambiente naturale, facendo propri il rispetto verso le persone, gli esseri viventi e l’ambiente. Tali caratteristiche essenziali possono essere vissute in determinati contesti anche in nudità.

«Il naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, le cui attività non sono direttamente indirizzate al profitto. È caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, il rispetto degli altri e il rispetto dell’ambiente.» – Definizione di Naturismo dell’International Naturist Federation.

Il Naturismo promuove valori importanti: l’accettazione di sé stessi, la libertà, il rispetto per gli altri, la tolleranza.
Questi sono tutti principi che ogni genitore spera di tramandare ai propri figli.

Il Naturismo è un movimento che promuove il contatto diretto con la natura, senza artifici e convenzioni sociali, iniziando dal rispetto per gli altri, fino a raggiungere il rispetto per gli animali e per l’ambiente che ci circonda. Tutto questo attraverso uno stile di vita che vede la nudità come una logica conseguenza del proprio essere. Una persona naturista cerca di avere una vita sana, ad esempio alimentandosi con cibi genuini poco trasformati e di produzione sostenibile, praticando attività sportiva all’aria aperta e il suo stare nuda avviene spesso in socialità, sia in spazi privati che pubblici.